18/03/09

Bang Bang

Sono in venti, tutti bramosi di sangue e di vendetta. Ma io lo sono di più.
Al loro comando c'è un certo Bill. Dicono che sia il più spietato dell'intero squadrone. Ma io lo sono di più.
Io sono il Killer, e con me ci sono altri quattro guerrieri, impegnati contro creature che neanche Satana vorrebbe nella sua casa.
Comincio dal più lento, tanto per riscaldare le mie due Revolver.
Bang! Colpo al torace. Bang! Colpo in testa. Il lurido non si muove più.
Mi faccio scudo con il suo cadavere mentre mi giro di scatto, in tempo per evitare una pallottola a mezza altezza.
Questi tre fottuti mi girano intorno. Sono veloci, sono scaltri. Ma io lo sono di più.
Io sono il Killer, e loro non sono nulla.
Tre secondi. Il tempo che mi ci vuole a farli fuori. Uno per il primo, uno per il secondo e uno per il terzo.
Intanto il Samurai senza nome ha mozzato la testa a due dei miei nemici. Hanno provato a fuggire, quei cani bastardi. Ma noi non perdoniamo. Noi non abbiamo pietà.
Io sono il Killer, e loro non valgono un cazzo.
Sei Bang di fila. Sei morti scontate.
I restanti dieci non valgono un centesimo, sono carne morta.
Ma ora c'è lui. Ora c'è Bill......Bill, il pezzo grosso, il pezzo da novanta. Ma io lo sono di più.
Io sono il Killer......il Killer di Bill. No, non come pensate voi, sono il Killer al servizio di Bill.....
Quei quattro fottuti bastardi non hanno neanche il tempo di realizzare ciò che sta accadendo.
Non c'è spazio per tutti e cinque. Non c'è spazio per la compassione in questo mondo. Esso ha bisogno di sangue, esso ha bisogno di essere coccolato fra le ossa di quei cani......
E Bill? Vi domanderete voi. Bill, ha bisogno di me? No, vi rispondo io, perchè io non ho bisogno di Bill.
Bang! Bang!

[per comics]

2 commenti:

edo v ha detto...

Non hai divagato. Bravo.

ferroviedellostato.reclami ha detto...

non hai depistato.bravo.