08/06/10

Serial Twitter

"Sono sempre stata una persona molto scontrosa. Poco adatta alle rimpatriate. Ma mai cattiva.
Non avrei mai pensato che arrivasse il giorno in cui le mie orecchie cominciassero a detestare qualsiasi voce. Purtroppo, due ore fa ho accoppato la mia vicina di casa. Devo ammettere che ha avuto un bel tempismo del cazzo. Insomma, si è trasferita qui ieri. Era proprio necessario bussare alla mia porta per chiedermi un po' di latte? Io dico di no. Mi ha parlato, capite?
Ascoltatemi bene, ho bisogno di confidare a qualcuno ciò che sto facendo, ma non posso farlo a voce, sarebbe troppo rischioso. Allora ho pensato di aprirmi un account su Twitter e di sfruttare tutti i 140 caratteri a disposizione di ogni tweettata. Si dice così? Boh....
Comunque, di solito mi crea problemi solo chi mi risponde a voce, ma se fossi in voi, eviterei di rispondere ai miei aggiornamenti. Non si sa mai. Sono parecchio instabile."
J

E' così che si presenta J al grande pubblico. Pare che egli provi un forte odio verso chi gli rivolge la parola. Quindi cercate di leggere ciò che ha da dirvi, senza tentare di rispondere.
Potete seguire il Serial Twitter dal lunedì al venerdì. Non so dirvi J quanti tweet al giorno scriverà, perchè forse non lo sa neanche lui, ma posso dirvi con certezza che il sabato e la domenica si prenderà una pausa. Mi sembra ragionevole.

http://twitter.com/serialtweet

http://www.facebook.com/pages/Serial-Twitter/120100748031155

3 commenti:

Francesco Trentani ha detto...

Bella idea, Matte'.
Lo seguirò.
...
...
e mi asterrò dal commentare.

Matteo ha detto...

Ehehe...grazie Francesco...
Ho aperto una fan page su facebook. Mi raccomando, iscriviti.

http://www.facebook.com/pages/Serial-Twitter/120100748031155

JanuskieZ ha detto...

Hi... Looking ways to market your blog? try this: http://bit.ly/instantvisitors